Err

Shop
Cerca Il tuo carrello
(Codice: 0035)
Io sono Egea_
9788885434127

“Lascerai che quell’essere orribile, che ha fatto sterminare intere popolazioni, continui a spassarsela con un nuovo corpo? Non t''importa nulla delle vittime che ha fatto?”

Vide il lampo negli occhi di Cacciatore troppo tardi e si ritrovò schiacciata contro il tronco lilla di un albero, la corteccia che le graffiava la pelle e l’alito caldo dell’alieno sul viso.

Si fissarono per alcuni istanti carichi di

tensione.

 

 

 

 

 

 

 

  

 

(Codice: 0065)
47 Secondi_
9788885434202

 

47 SECONDI

47 secondi è un lasso di tempo che può sembrare molto breve o lunghissimo: dipende da noi, da come li riempiamo questi attimi.

47 secondi è il tempo medio che l’editrice ha impiegato a leggere le prime bozze di questi racconti. E, trovandoci del buono, ha sfidato l’autore a continuare così, concentrando storie e sentimenti in poco più di due pagine.

Narrazioni essenziali ma non superficiali, un universo di emozioni quotidiane che crea un’ampia galleria di personaggi in cui ritrovare un po’ di se stessi.

Uno stile agile, che coinvolge subito il lettore portandolo velocemente alla conclusione, spesso brusca e inattesa.

 

 

(Codice: 0060)
Adele & Nicolò_
9788885434073

 

Questo libro è una raccolta di racconti che hanno scritto insieme. Un paragrafo a testa, senza decidere nulla in anticipo, senza mettersi d’accordo. Ognuna aspettava le parti dell’altra con curiosità e trepidazione.

Adele e Nicolò – Eroi 2.0 è il primo libro per entrambe.

 

 

(Codice: 0032)
Adoro regalar sorrisi_
9788885434103

 

"L’ilarità può, oltre a palesare gioia, essere maschera di una più vasta e complicata serie di sentimenti profondi. Così sebbene nel corso della lettura, la prima e immediata reazione possa essere quella di un riso allegro, in realtà, riga dopo riga, viene fuori anche una goccia di amaro, che attende paziente sul bordo, pronta ad offrire numerosi spunti di riflessione che saranno colti soltanto da chi vorrà decidere di farlo. Una galleria d'arte moderna composta di acquarelli scritti in rima, una serie di ritratti e di scenari variegati, tipici dei nostri tempi.”

 

(Codice: 0109)
Anime antiche_
978-88-85434-38-7

“Anime antiche” è la rappresentazione della forza dell’amore, quello che sopravvive, a ogni costo.

Muriel: donna in conflitto con se stessa e con eventi inaspettati quanto incredibili.

Lorenzo: l’egoismo, il voglio - comando - posso, amante solo di sé ma vittima di se stesso.

Greg: l’amore, quello vero, quello sopra ogni cosa, quello disposto a tutto, anche a lottare contro il Destino, un Destino che dovrà fronteggiarsi con un sentimento letteralmente senza tempo.

Tre personalità profondamente diverse legate da un filo misterioso che si paleserà a ognuno di loro in modo differente, ma che li condurrà esattamente dove dovrebbero essere, ribellandosi anche a ciò che già era scritto.

(Codice: 0117)
Aritmie spirituali_
978-88-85434-44-8

L’alternanza tra la luce e l’oscurità, “Aritmie spirituali”, in queste liriche rivela l’essere del Poeta, la sua testimonianza umana ancor prima che letteraria: «Rifulgo qual alba/dai nu-goli invernali,/e bacio quietamente/spruzzi di brina/ansanti d’infinito». Un pesante sospiro sui suoi dolori così come una brezza leggera sulle gioie, tra sogno e realtà, il frutto de-cennale di questa raccolta si ricollega a una Poesia che deve sempre tendere al Vero, mai negando il colloquio coi lettori che il Poeta cerca spasmodicamente

(Codice: 0066)
Camurrìa_
978-88-85434-16-5

 

Un romanzo ambientato nella Sicilia degli anni ’50. Don Martino, giovane prete al suo primo incarico, arriva a Marvaggio accompagnato da Mimì, un piccolo orfano.

I due cercheranno di ambientarsi in punta di piedi nella nuova realtà, ma la loro esistenza sarà martoriata da mille difficoltà che colpiranno ora l’uno ora l’altro, accompagnandoli in una battaglia assai ardua contro un sistema mafioso ben radicato in paese.

Da una donna tentatrice e da un boss violento verranno le camurrìe più difficili da superare, quelle che metteranno in crisi profonda l’animo del prete, preoccupato di proteggere ad ogni costo il suo Mimì. Si batteranno per superare l’omertosa sudditanza dei marvaggesi a ‘zu Pino con le uniche armi di cui dispongono, la fede in Dio e l’indissolubile amicizia che li lega.

 

 

 

 

(Codice: 0086)
Cerca di non mancarmi troppo_
978-88-85434-27-1Lei, lui, l’amore, la vita. E gli altri. E i baci, gli incidenti, le difficoltà, i ritrovamenti. Anni, in fila ordinata, di una vita scompigliata. I venti che soffiano addosso, i sentimenti che scoppiano dentro, le corse del mattino e le carezze della sera. Nella storia di lei, di lui, dell’amore e della vita.
(Codice: 0111)
Chiudo gli occhi_
978-88-85434-39-4

Una famiglia come tante, appartenente al ceto medio che quasi non esiste più. Due sorelle molto diverse. Un incontro che cambierà la vita di tutti. Questi gli ingredienti fondamentali di una storia che si dipana tra la comedy romance e lo psico-thriller, in stile squisitamente italiano. Siamo nella periferia torinese, la famiglia di Giulia vive la crisi economi-ca come la maggior parte delle famiglie medie italiane, negli ultimi dieci anni. Giulia, una ragazza come tante, sta per laurearsi in psicologia per accontentare i genitori, mentre sogna di lanciare una linea di alta moda. Nella sua vita, inatteso e improvviso, arriva Giorgio: giovane, brillan-te, ricco e romantico. Il principe azzurro sembra essersi materializzato. Giulia scoprirà molto presto che non è così, e che il piano diabolico di Giorgio era farla innamorare per scopi ben diversi. Il finale, inaspettato e sconvolgente, lascerà i lettori senza parole.

(Codice: 0003)
Come biglia in equilibrio precario_
978888544434028

 

I racconti di Riccardo Simoncini ci fanno affacciare su un caleidoscopio di personaggi incredibilmente vario.

La prospettiva che assume chi legge ricorda quella di chi viaggia in treno. Chi ha avuto occasione di farlo, si è probabilmente sorpreso ad osservare gli altri viaggiatori senza fretta, con quella attenzione ai particolari che l'occhio forzato del viaggio ci consente. Leggendo Simoncini ci troviamo a scrutare una miriade di personaggi tutti diversi tra loro, che inconsapevoli di essere inquadrati dalla lente dello scrittore, mettono a nudo se stessi, le sentine più nascoste dell'animo, le sfumature di pensieri.

 

(Codice: 0049)
Dentro l'amore_
978-88-85434-32-5

Per Stefania Convalle si ama e basta. Così, attraverso la lente

dell’amore, cristallo purissimo perché privo di incrinature, osserva

l’esistenza, la propria e quella degli uomini e delle donne che sfilano

ignari sul palcoscenico della vita. Troverà, dunque, il lettore,

nella distesa di storie che lo attendono, trame di attesa e di nostalgia,

bagliori di speranza o di incertezza, attimi di meditazione e di

umorismo. Soprattutto, troverà bei racconti.

(Codice: 0083)
Di profilo_
9788885434240

 

 

 

“Di profilo” è un prezioso scrigno di perle nate dalla penna ispirata di Emma Barberis.

Apre la raccolta, quasi un prologo, un ensemble di poesie e short story dedicate a Edith e Judith: “Un ponte tra terra e cielo”, che ci immerge nelle atmosfere create dalla poetessa e ci prepara ad entrare nelle liriche e nelle short story in un delicato equilibrio di emozioni, ricordi, riflessioni intimistiche.

Un volumetto da leggere assaporando una pagina alla volta, senza fretta, cercando quel momento di quiete che ci offre saggiamente Emma Barberis.

 

 

 

(Codice: 0104)
Estate '36

Ambientato durante il fascismo, nella campagna toscana, il romanzo descrive la vicenda umana di un possidente notaio di quarant’anni, vedovo, libertino e minato dalla tubercolosi che s’innamora della giovane figlia del suo mezzadro decidendo così di dare un senso alla sua esistenza ormai perduta nel vortice del vizio e della malattia, sposandola.

Trascurando completamente la volontà della giovane, quindi, sigla un patto scellerato col futuro suocero, avido e privo di scrupoli.

In aperta dissonanza, però, con le voci sulla fama da dissoluto prepotente che aleggiano sul notaio Narciso De Risi, costui si rivelerà essere animato da un sentimento autentico e nobile verso la moglie e saprà attenderla e sostenerla in ogni suo desiderio, rispettando anche il disprezzo che gli dimostra.

Su entrambi i personaggi incombe, anche se per motivi differenti, un passato di sofferenza e oscurità; diverse, poi, sono le figure che compaiono nella narrazione facendo da cornice alla vicenda ma anche costituendo uno stigma di certi modi d’essere.

Una storia a tratti angosciosa e coinvolgente, a tratti pure indecente e forte, che incarna tuttavia una speranza, quella appunto, di riuscire a superare la notte dell’esistenza anche quando le tenebre sembrano ormai inesorabilmente calate sul cammino per effetto di un destino beffardo.

 

(Codice: 0016)
I nomismagici_
9788885434059

 

“Il Claudio Gurra (l’articolo è di dovere quando si parla di qualcuno che ama la libertà di essere ciò che è) è cantautore, compositore, pittore, scrittore, produttore musicale ed organizzatore d’eventi culturali.

Ore ed ore passate nel dedicarsi con zelo al suo essere qualcosa che finisce in qualche modo in "ore".

Sognatore, aviatore, esploratore, accordatore, raffreddore ed investigatore.

Io lo preferisco a quando dorme.

 

(Codice: 0121)
I passi della Follia

Marco Balzani è un commissario fuori dal comune che deve vedersela con una seriedi omicidi inspiegabili che tengono in scacco la Polizia, infiammano la stampa erichiedono l’intervento di una famosa profiler. Nonostante ciò, il serialkiller riesce sempre ad agire nell’ombra, lasciando Balzani e la sua squadraa muoversi nel buio. Un’indagine serrata in cui nulla è come sembra.

(Codice: 0061)
Il battito riflesso_
978-88-85434-15-8

 

“Il battito riflesso” è una coraggiosa denuncia di uno dei mali dei nostri tempi: l’anoressia.

Elisa si mette a nudo raccontando la sua personale esperienza che dall’abisso l’ha portata alla guarigione.

Un diario che diventa, paradossalmente, un inno alla Vita.