Err

PUBBLICAZIONI

(Codice: 0060)
Adele & Nicolò_
9788885434073

 

Questo libro è una raccolta di racconti che hanno scritto insieme. Un paragrafo a testa, senza decidere nulla in anticipo, senza mettersi d’accordo. Ognuna aspettava le parti dell’altra con curiosità e trepidazione.

Adele e Nicolò – Eroi 2.0 è il primo libro per entrambe.

 

 

(Codice: 0117)
Aritmie spirituali_
978-88-85434-44-8

L’alternanza tra la luce e l’oscurità, “Aritmie spirituali”, in queste liriche rivela l’essere del Poeta, la sua testimonianza umana ancor prima che letteraria: «Rifulgo qual alba/dai nu-goli invernali,/e bacio quietamente/spruzzi di brina/ansanti d’infinito». Un pesante sospiro sui suoi dolori così come una brezza leggera sulle gioie, tra sogno e realtà, il frutto de-cennale di questa raccolta si ricollega a una Poesia che deve sempre tendere al Vero, mai negando il colloquio coi lettori che il Poeta cerca spasmodicamente

(Codice: 0066)
Camurrìa_
978-88-85434-16-5

 

Un romanzo ambientato nella Sicilia degli anni ’50. Don Martino, giovane prete al suo primo incarico, arriva a Marvaggio accompagnato da Mimì, un piccolo orfano.

I due cercheranno di ambientarsi in punta di piedi nella nuova realtà, ma la loro esistenza sarà martoriata da mille difficoltà che colpiranno ora l’uno ora l’altro, accompagnandoli in una battaglia assai ardua contro un sistema mafioso ben radicato in paese.

Da una donna tentatrice e da un boss violento verranno le camurrìe più difficili da superare, quelle che metteranno in crisi profonda l’animo del prete, preoccupato di proteggere ad ogni costo il suo Mimì. Si batteranno per superare l’omertosa sudditanza dei marvaggesi a ‘zu Pino con le uniche armi di cui dispongono, la fede in Dio e l’indissolubile amicizia che li lega.

 

 

 

 

(Codice: 0086)
Cerca di non mancarmi troppo_
978-88-85434-27-1Lei, lui, l’amore, la vita. E gli altri. E i baci, gli incidenti, le difficoltà, i ritrovamenti. Anni, in fila ordinata, di una vita scompigliata. I venti che soffiano addosso, i sentimenti che scoppiano dentro, le corse del mattino e le carezze della sera. Nella storia di lei, di lui, dell’amore e della vita.
(Codice: 0003)
Come biglia in equilibrio precario_
978888544434028

 

I racconti di Riccardo Simoncini ci fanno affacciare su un caleidoscopio di personaggi incredibilmente vario.

La prospettiva che assume chi legge ricorda quella di chi viaggia in treno. Chi ha avuto occasione di farlo, si è probabilmente sorpreso ad osservare gli altri viaggiatori senza fretta, con quella attenzione ai particolari che l'occhio forzato del viaggio ci consente. Leggendo Simoncini ci troviamo a scrutare una miriade di personaggi tutti diversi tra loro, che inconsapevoli di essere inquadrati dalla lente dello scrittore, mettono a nudo se stessi, le sentine più nascoste dell'animo, le sfumature di pensieri.

 

(Codice: 0121)
I passi della Follia

Marco Balzani è un commissario fuori dal comune che deve vedersela con una seriedi omicidi inspiegabili che tengono in scacco la Polizia, infiammano la stampa erichiedono l’intervento di una famosa profiler. Nonostante ciò, il serialkiller riesce sempre ad agire nell’ombra, lasciando Balzani e la sua squadraa muoversi nel buio. Un’indagine serrata in cui nulla è come sembra.

(Codice: 0061)
Il battito riflesso_
978-88-85434-15-8

 

“Il battito riflesso” è una coraggiosa denuncia di uno dei mali dei nostri tempi: l’anoressia.

Elisa si mette a nudo raccontando la sua personale esperienza che dall’abisso l’ha portata alla guarigione.

Un diario che diventa, paradossalmente, un inno alla Vita.

 

 

 

 

(Codice: 0070)
Il granello di sabbia nell'ingranaggio_
9788885434219

I racconti di Riccardo Simoncini ci fanno affacciare su un caleidoscopio di personaggi incredibilmente vario.

La prospettiva che assume chi legge ricorda quella di chi viaggia in treno. Chi ha avuto occasione di farlo, si è probabilmente sorpreso ad osservare gli altri viaggiatori senza fretta, con quella attenzione ai particolari che l'occhio forzato del viaggio ci consente. Leggendo Simoncini ci troviamo a scrutare una miriade di personaggi tutti diversi tra loro, che inconsapevoli di essere inquadrati dalla lente dello scrittore, mettono a nudo se stessi, le sentine più nascoste dell'animo, le sfumature di pensieri.

 

 

 

 

(Codice: 0118)
La baronessa di Piano Campo_
978-88-85434-45-5

Sicilia, XVII secolo. La storia d’amore travolgente tra il figlio di un barone e la figlia della sua serva. Due amanti clandestini che dovranno battersi contro le ferree leggi delle famiglie nobiliari, la prepotenza dei dominatori e un destino beffardo. Un amore talmente forte da annebbiare la mente, fomentare il coraggio e schiacciare il disonore. Le vicende dei moti antispagnoli(1674-1678), in una Messina spaccata in due fazioni contrapposte, fanno da cornice agli eventi della storia.

(Codice: 0079)
La lieve carezza del tramonto_
978-88-85434-22-6

 

Gigì e Sofia, nonna settantenne e nipote adolescente, hanno un rapporto confidenziale e complice.

Insieme si sosterranno nei momenti difficili, quelli della crescita di Sofia, e quelli della nonna che dovrà confrontarsi col suo passato.

L’incontro con un uomo che credeva perso lungo il cammino aprirà nel cuore di Gigì uno spiraglio, scatenando emozioni che sembravano sopite ma che in realtà non invecchiano mai.

Nonna e nipote, in un cammino che consoliderà il loro rapporto in uno scambio di saggezza ed entusiasmo per la vita.

 

 

(Codice: 0108)
La svolta_
9788885434370

Cosa lega una colf dal passato burrascoso, una escort avvocato e un clochard ex manager? Nulla. Mai si sarebbero scelti come amici. Troppo diverse le estrazioni sociali e i caratteri di Maria, Elsa e Fa-bio. Il caso però, come succede spesso, li fa incontrare e, a partire dai fallimenti personali, sapranno dare una svolta alla propria vita accettando il passato e usandolo per rialzarsi. Tra difficoltà, incom-prensioni e dissapori creano un progetto di riciclo e solidarietà che fiorirà insieme all’ amicizia e darà speranza a loro e a tante persone, fino a che il destino con un contraccolpo tragico li metterà nuova-mente alla prova.

(Codice: 0080)
La verità è una rotta tracciata a matita_
978-88-85434-23-3

 

“La verità è una rotta tracciata a matita” è il racconto del viaggio della protagonista sulle tracce lasciate dal padre, misteriosamente scomparso in mare con la sua barca. I ricordi sbiaditi di bambina emergono dalle acque torbide dell’inconscio, ma quando il fiume della vita sfocia nella limpida verità del mare, l’ira si placa e il viaggio continua su nuove rotte, verso orizzonti inaspettati. Il romanzo esplora tematiche introspettive in cui il lettore può ritrovare il proprio personale viaggio attraverso le inquietudini dell’adolescenza, l’esperienza dell’amicizia, l’incontro dell’amore e la scoperta della forza di un legame di sangue, che permane oltre la morte.

 

 

(Codice: 0106)
Madri Illuse_
978-88-85434-36-3

Anita è una donna sposata come tante altre e innamorata del marito. Il giorno del parto trasforma per sempre la sua vita. L’incontro con sua figlia Emma si riempie di paure e di dolori mentre la vita coniugale delude pesantemente le sue aspettative rinchiudendola in una solitudine femminile, che solo una madre può comprendere. Il passato la imprigiona in un vortice di grovigli emotivi sino al drammatico epilogo dopo il quale riesce a riscattarsi come donna, moglie e madre. Un inno alla vita che parte da regioni oscure che si pongono come trampolino di lancio verso l’amore puro che dura per tutta la vita.

 

 

(Codice: 0113)
Poesie fatte in casa_
978-88-85434-40-0

La semplicità della poesia, che affonda la sua ispirazione nell’anima POP, accompagna il quotidiano fatto di sentimenti e piccole cose straordinarie. Parole a portata di mano in cui riconoscersi o rinfrescarsi. Il passare dei giorni e delle stagioni scandito da versi diretti e moderni.

(Codice: 0110)
Scrivere_
9788885434417

Un manuale scritto in leggerezza, quando per leggerezza s’intende gioire di ciò di cui si parla, cercando di trasmettere consigli utili.

Un manuale che non ha la presunzione di “insegnare a scrivere”, ma ha l’obbiettivo di far amare e rispettare la scrittura, prima di tutto da parte di chi la pratica.

Un manuale dove si apprendono piccoli trucchi del mestiere dalla penna di Stefania Convalle, spesso ironica, che ama strappare un sorriso, anche parlando di punteggiatura!

Un manuale che, soprattutto, insegna allo scrittore a scavare dentro di sé per cercare la propria unicità e le emozioni più vere da posare sul foglio bianco.